Come Partecipare

Informazioni

Per i dettagli su ciascuna escursione rivolgersi alla sede del CAI di Bologna, via Stalingrado 105, Tel. 051 234856 (martedì ore 9-13, mercoledì, giovedì, venerdì, ore 16-19). Nei tre giorni precedenti ciascuna escursione, al numero 331 9184640 risponde l’accompagnatore di turno (no SMS). L’opuscolo è scaricabile in formato pdf dai siti www.cittametropolitana.bo.it/turismo e www.caibo.it ed è disponibile in versione cartacea presso l’URP della Città metropolitana di Bologna, via Benedetto XIV 3/a Bologna, Tel. 051 6598218 – numero verde 800 239754. Sito web: www.trekkingcoltreno.it | Facebook: Trekking Col Treno

Quota di partecipazione

Soci CAI 2 euro, non soci 5 euro. Spese organizzative, contributo manutenzione sentieri e assicurazione per i non soci incluse. La quota non comprende le spese di trasporto, che ognuno regolerà personalmente. Al momento dell’incontro con l’Accompagnatore occorre provvedere al pagamento della quota.

Regolamento

Modalità di partecipazione

La partecipazione è aperta a chiunque. Ogni escursionista è tenuto a leggere attentamente le note del presente regolamento e a uniformarsi alle sue indicazioni, particolarmente per ciò che riguarda le difficoltà del percorso, le note organizzative, le richieste effettuate dall’Accompagnatore nelle singole iniziative. Tutte le escursioni, se il terreno è bagnato, sono considerate di grado superiore a quello descritto come difficoltà.

Norme di comportamento

I partecipanti sono tenuti a:

  • rispettare l’orario di inizio dell’escursione a piedi e il programma stabilito, adeguandosi alle eventuali variazioni apportate dagli Accompagnatori;
  • possedere preparazione psicofisica, abbigliamento e attrezzatura adeguati alla escursione;
  • osservare un comportamento disciplinato nel corso dell’iniziativa, rispettando le persone e le proprietà private attenendosi alle disposizioni impartite dagli Accompagnatori;
  • seguire il percorso stabilito senza allontanarsi dal gruppo;
  • gestire i propri rifiuti fino agli appositi cassonetti affinché l’ambiente venga lasciato senza tracce, così come lo si vorrebbe trovare, oltre a non raccogliere fiori, piante o erbe protette;
  • collaborare con gli Accompagnatori per la buona riuscita dell’iniziativa, oltre a essere solidali con le loro decisioni, soprattutto nel caso in cui dovessero insorgere delle difficoltà (condizioni ambientali e/o dei partecipanti).

Tempi di percorrenza, dislivelli e lunghezze degli itinerari sono indicativi.

Rischi e responsabilità

Gli Accompagnatori di Trekking col treno sono coperti da apposita polizza assicurativa (Responsabilità Civile Terzi) nei confronti di tutti i partecipanti paganti. Si declina ogni responsabilità per incidenti che potrebbero verificarsi prima dell’inizio o dopo il termine della escursione. In caso di necessità è assicurata l’assistenza del Soccorso Alpino (118).

Accettazione del regolamento

La partecipazione a Trekking col treno comporta l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

Equipaggiamento

Pedule, zaino, giacca a vento e/o mantellina e borraccia. Gli escursionisti non adeguatamente equipaggiati potrebbero, a giudizio dell’Accompagnatore, non essere ammessi a partecipare all’escursione.

Accompagnatori CAI

Gli Accompagnatori del Club Alpino Italiano sono volontari, operano gratuitamente nell’attuazione dell’art. 1 dello Statuto dell’Associazione per divulgare «la conoscenza e lo studio delle montagne».

Biglietti treni e autobus

Gli orari delle corse non sono indicati in quanto possono essere soggetti a variazioni in corso d’anno. Prima di ogni escursione occorre verificare l’orario dei treni e dei bus e le relative tariffe. Si garantisce la presenza dell’accompagnatore solo dal punto di partenza a piedi, anche se questi sarà presente fin dal punto di ritrovo, in stazione ferroviaria o Autostazione.
Alla partenza è indispensabile munirsi autonomamente del biglietto di andata e ritorno.

Trenitalia

Per i biglietti regionali di Trenitalia, i partecipanti in gruppo al Trekking col treno possono usufruire, dove non espressamente escluso da indicazioni sull’Orario Ufficiale di Trenitalia, della riduzione del 10% riservata a comitive ordinarie costituite da un minimo di 10 persone paganti.
I biglietti per i gruppi si possono acquistare nelle Biglietterie e nelle Agenzie di Viaggio abilitate. I biglietti regionali si possono acquistare anche presso le self-service Trenitalia in stazione, il sito www.trenitalia.com, l’App Trenitalia e presso le rivendite autorizzate. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi agli uffici assistenza clienti e alle biglietterie, consultare il sito o telefonare al call center.
Info: tel. 199 892021 e sito www.trenitalia.com

Tper

Tper, noto il programma delle escursioni e informata del numero indicativo dei partecipanti, si adopera per garantire l’efficacia di quei servizi di trasporto pubblico interessati alla presenza dei partecipanti alle escursioni; a tal fine Tper, per quanto possibile, utilizza bus di maggiore capienza o istituisce corse bis. L’effettuazione di servizi supplementari da parte di Tper, rispetto a quanto già programmato in base al relativo contratto di servizio (quantità di servizio, tipologia e capienza dei bus impiegati), sarà subordinata sia alla tempestività della richiesta sia alla disponibilità delle relative risorse, spesso limitate dal verificarsi di fatti contingenti e contemporanei (effettuazione di ulteriori servizi, picchi di malattia del personale viaggiante, ecc.).
A tal fine Tper mette a disposizione del CAI i numeri telefonici dei propri referenti che sovraintendono all’erogazione dei servizi automobilistici. Si raccomanda di controllare sempre, prima della partenza, gli orari dei bus. La vendita dei titoli di viaggio a bordo dei bus potrebbe non essere garantita. Verificare ogni aspetto relativo alle tariffe e all’utilizzo dei titoli di viaggio sul sito di Tper o telefonando al Call Center di Tper. Sulle linee ferroviarie Bologna-Vignola e Bologna-Portomaggiore sono validi i titoli di viaggio Tper. Per maggiori informazioni e per conoscere eventuali offerte per giovani e comitive, visitare il sito o rivolgersi al call center di Tper.
Info: Servizi automobilistici tel. 051 290290 Servizi ferroviari tel. 840 151152 www.tper.it

Itinerari in bicicletta

I partecipanti devono presentarsi con la propria bicicletta e assicurarsi che sia ben funzionante, confortevole e di modello “recente”, anche nel rispetto dei propri compagni di viaggio. L’Accompagnatore non è un meccanico. Indipendentemente dalla facilità del percorso è pertanto necessario rendersi indipendenti per piccole riparazioni: camere d’aria di scorta, pompa e quant’altro sia utile. I partecipanti dovranno sempre seguire le indicazioni fornite dall’Accompagnatore, nel rispetto del Codice della Strada. Il casco è obbligatorio.

 

HOW TO PARTICIPATE

 

Informations

For details on the excursions please contact the section of Bologna of CAI (Italian Alpine Club): via Stalingrado 105, ph. +39 051 234856 (Tuesday: 9am-1pm, Wednesday, Thursday and Friday: 4pm-7pm). In the 3 days before the departure of each excursion it is possible to speak with the guide at the number +39 331 9184640 for further information (no SMS). The present brochure is downloadable in PDF format at www. cittametropolitana.bo.it/turismo or at www.caibo.it. The printed version is available at the URP (Office for Relations with the Public) of the Città metropolitana di Bologna, via Benedetto XIV 3/a Bologna, ph. +39 051 6598218 or toll-free number (calling from Italy) 800 239754.
Website: www.trekkingcoltreno.it | Facebook: Trekking Col Treno

Participation fee

2 euros for CAI members, 5 euros for non-members. The fee includes organization expenses, contribution for trails maintenance and insurance for non-members. The fee doesn’t include transports, that are at the expense of the participant. The fee has to be paid at the moment of the meeting with the excursion’s guide.

Rules

Conditions of participation

Participation is open to everybody, under the acceptance of the rules contained in the following “rules of conduct”. In particular, every hiker must read and agree to the notes on the trails difficulties, on the organization and to the guide’s requests, specific for each excursion. In case of wet terrain, the trekkings are to be considered of an higher difficulty level (than the one reported).

Rules of conduct

The participants are required to:

  • keep to departure time and to established programme, adapting to contingent variations made by the guides
  • have an adequate psychophysical preparation, as well as an apparel and equipment appropriate for the excursion.
  • maintain a disciplined attitude, respectful of people and private ownerships, and follow the guides’ instructions.
  • follow the established itinerary, without separating from the group
  • manage their own waste, carrying them up to the garbage bins in order to preserve the environment as clean as one would hope to find it. At the same time the participants are required not to pick protected flowers, plants or herbs.
  • collaborate with the guides to the success of the initiative and be supportive to their decisions, especially in case of problems (concerning environmental and/or participants’ conditions).

Duration, elevation gain and length of the itineraries are approximate.

Risks and responsibilities

The guides of Trekking col treno are covered by a specific insurance policy towards all the regular participants. The guides are not responsible for accidents occurred before or after the excursion. In case of emergency the assistance of the Alpine Rescue Corp (phone number 118) is guaranteed.

Rules agreement

The participation entails the unconditional acceptance of the present rules.

Equipment

Hiking boots, backpack, wind jacket or waterproof cape and water bottle are required. Hikers not properly equipped could be excluded from the excursion by the guide’s unquestionable decision.

CAI guides

The guides of CAI are volunteers that act gratuitously to spread “the knowledge and the studying of the mountains”, according to the 1st article of the Association Statute.

Train and bus tickets

The timetable for train and bus routes are not reported in this booklet because they can be subject to variation. Before the excursion, each hiker must verify by himself the timetable and the tariffs. The guide presence is guaranteed only from the trailhead forward, but he/she will be probably present also at the meeting point and on the train / bus – as usual.
It is mandatory to purchase the return ticket before departure.

Trenitalia

The Trekking col Treno participants, when travelling in groups of 10 or more paying persons, can take advantage of a 10% discount on regional train tickets (if not specifically excluded by Trenitalia Official Timetable). The collective tickets for groups can be purchased at the Trenitalia ticket offices or in the authorized travel agencies. The regional tickets are also available at the self-service ticket machines in the stations, on the official website www.trenitalia.com, on the Trenitalia App and in the licensed resellers.
For further information, please check the Trenitalia website or contact the customer service department, the ticket offices or the call center.
Info: ph. 199 892021 and website www.trenitalia.com

Tper (public transport company)

It is Tper’s concern to guarantee the effectiveness of the public transport services used by the trekkers. With this purpose, Tper makes available – as far as possible – bigger buses or extra buses. This additional service is subject to actual availability. It is recommended to check the bus timetable before departure, as well as the tariffs and the terms of use for tickets (visit Tper website or call Tper call center). The onboard ticket purchase may be not available. Tper ticket is also valid on the Bologna-Vignola and Bologna-Portomaggiore train routes. For further information, including details on offers for young travellers and groups, please visit the Tper website or contact the Tper call center.
Info: Bus service ph. +39 051 290290. Train service ph. 840 151152. www.tper.it

Cycle-trekking

Participants must bring their own bike and make sure it is in good working order, comfortable and not “too old”, also to show respect towards the others. The tour Guide is not a mechanic. So it’s recommendable to have a fix kit for little repairs: a spare inner tube, pump, and so on. The participants are required to follow the instructions of the tour Guide, in accordance with the Rules of the Road. Helmet is mandatory.