Trekking col Treno 2019

Trekking col Treno è un invito a riscoprire a piedi o in bicicletta le bellezze del territorio bolognese, dai sentieri dell’Appennino agli orizzonti della Pianura, passando per […]

Trekking col Treno è un invito a riscoprire a piedi o in bicicletta le bellezze del territorio bolognese, dai sentieri dell’Appennino agli orizzonti della Pianura, passando per i dolci clivi collinari. Un invito che il CAI e Destinazione turistica Bologna rinnovano quest’anno per la 28a edizione: un calendario di escursioni da assaporare lentamente…

Trekking col Treno invites you to discover the beauty of the Bolognese landscape, along the Appennine trails, the gentle hills and the wide horizons of the Plains. An invitation that CAI (Italian Alpine Club) and Destinazione turistica Bologna reconfirm this year for the 28th edition, true to the initiative spirit: a calendar of excursions to be experienced slowly…

Trekking col treno 2019

Quest’anno si tocca quota 59. Tanti sono i trekking col treno in calendario nel nuovo programma di questa manifestazione sempre più attraente per tante persone che, tra appassionati, villeggianti e turisti, hanno deciso di aderire al Trekking col Treno. C’è una molteplicità di persone che apprezzano questa formula, quest’anno arricchita ancor più delle precedenti edizioni da opportunità di conoscenza di luoghi poco noti al grande pubblico.
Trekking col Treno è una modalità di scoperta e di fruizione del territorio metropolitano rispondente sempre più alle linee di indirizzo della Destinazione Turistica che ci siamo dati, in particolare per il trasporto sostenibile, dunque meno impatto di traffico privato; proposta dell’outdoor alternativo alla città o comunque complementare ad essa; iniziativa autentica ed esperienziale. Questo è il valore aggiunto che viene fornito dalla coniugazione delle componenti ambientali e culturali sempre più inscindibili e che ci auguriamo invoglino i partecipanti a farsi ambasciatori della potente ricchezza del nostro intero territorio.

Matteo Lepore
presidente Destinazione turistica Bologna metropolitana

Camminare aiuta pensiero e riflessione e camminare lentamente aiuta a farlo meglio. Forse tutti ne avremmo bisogno, ma speriamo che gran parte di coloro che sceglieranno di camminare con noi si prendano il tempo per farlo. Dedichiamo questo 2019 ad un caro amico, che scelse di usare il suo tempo libero per lo studio del paesaggio, per come leggerlo, per come raccontarlo: chi ha camminato con Davide sa di quale qualità stiamo parlando. Sabato 18 maggio ripercorreremo il sentiero a Lui intitolato e potremo incontrare i suoi pensieri sulle tabelle collocate lungo l’itinerario.
Come ogni anno siamo entusiasti e desiderosi di iniziare questa grande esperienza di Trekking col Treno. Entusiasti perché vorremmo trasferire nelle proposte di escursioni la nostra emozione per l’assaporare il paesaggio a passo lento. Desiderosi di iniziare a camminare come si desidera iniziare a leggere un buon libro, ricco di storie raccontate dai volontari del Club Alpino Italiano e dal territorio che visiteremo con rispetto e voglia di conoscere.

Sergio Gardini e Daniele Monti
CAI Sezione “Mario Fantin” Bologna

Mappa: